La Valpelline

Da non perdere

Riposare, degustare, acquistare

  • Conca di By

    Ai piedi del Grand Combin, a 2.000 m di altitudine, la conca di By è un pianoro di pascoli verdeggianti circondato da un anfiteatro di montagne. Qui vi sentirete più vicini agli oltre ...
  • Conca di Champillon

    Salendo dal Capoluogo del Comune di Doues, attraversando gli alpeggi ed i pascoli più estesi della Valle d’Aosta, si giunge alla conca di Champillon. Un esteso pianoro ...
  • Crudo di Bosses

    Già documentata alla fine del 1300 negli archivi dell’Ospizio del Gran San Bernardo, la produzione del Jambon de Bosses parte dall’attenta selezione delle cosce di suini pregiati ...
  • Diga di Place Moulin

    Con i suoi 105 milioni di metri cubi, la diga di Place Moulin è uno degli sbarramenti più grandi d’Europa. Costruita negli anni Sessanta tra le montagne di Bionaz, questo bacino artificiale ...
  • Grand Combin

    Con i suoi 4.134 metri, i suoi balconi di ghiaccio e le sue forme imponenti,il Grand Combin domina la valle del Gran San Bernardo. Questa vetta, la più alta della catena montuose di confine ...
  • I Rus e i canali irrigui

    I “Rus “ gli antichi canali irrigui sono tra i segni del nostro paesaggio più interessanti. In parte a cielo aperto, in galleria ed interrati, si sviluppano lungo i versanti delle nostre valli ...
  • Il Colle del Gran San Bernardo

    A 2.472 m, il Colle del Gran San Bernardo, unisce l’Italia alla Svizzera ed è sin dall’antichità un collegamento tra il nord e il sud dell’Europa attraverso le Alpi. Valicato dalle legioni romane ...
  • Landzette

    Un’antica tradizione che anima la Coumba Freida è il carnevale. Come in tutte le tradizioni questo evento era un momento di sovversione dell’ordine e di rinnovamento ...
  • Seuppa Valpellenentse

    Ricca, gustosa e profumata la seupa à la valpellenentse nasce in tempi lontani e ne conserva l’originale ricetta. Un tempo il pane bianco era molto costoso pertanto, una volta raffermo ...
  • Stagionatura Fontina in miniera

    Il formaggio più conosciuto della Valle d’Aosta è la Fontina! Un prodotto DOP che insaporisce buona parte dei piatti della tradizione valdostana. A Valpelline è stato dedicato ...
  • Via Francigena

    Nel corso della storia la Valle d’Aosta e in particolare la Valle del Gran San Bernardo sono state luogo di transito tra il nord e il sud dell’Europa. Sulle tracce dei pellegrini che nel Medioevo ...
This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.